KARNAK procede legalmente contro REPORT

La Karnak di San Marino, “valutato attentamente” il contenuto del servizio intitolato ‘Il re e’ nero’ trasmesso su Rai 3, nell’ambito della trasmissione televisiva ‘Report’ del 10 maggio scorso, giudicando lo stesso “gravemente lesivo della propria immagine e reputazione, attese…

IERI SERA RIUNIONE DEL PATTO PER SAN MARINO

Si è svolto ieri sera (11 maggio) l’incontro del Gruppo Consigliare della lista PDCS, Europopolari e AeL. Tema della serata, due aspetti di grande rilevanza: la questione Cassa di Risparmio e la riforma della P.A.. Ai lavori era presente il…

COMMERCIO: LE IMPRESE OTTIMISTE PER IL FUTURO

Una reazione alla crisi economica sostanzialmente opposta quella delle aziende del comparto commerciale sammarinese. Questo scaturisce dall’analisi congiunturale presentata dalla Camera di Commercio S.p.A. nel mese di aprile, che ha preso in considerazione un campione rappresentativo di circa 400 aziende…

TITO MASI COMMENTA LA TRASMISSIONE REPORT

Report? Una trasmissione faziosa ma anche devastante. Mi unisco al coro di proteste e di indignazione che proviene dall’intero Paese, senza sottacere tuttavia situazioni di pericolosa criticità che devono essere rimosse.

ANCHE OSLA COMMENTA LA TRASMISSIONE REPORT

Anche Osla commenta le dichiarazioni trasmesse da Report e si dice preoccupata della volontà di autorevoli rappresentanti del Governo di intervenire pesantemente nella regolamentazione delle licenze ad operare di

ISS: RIUNITA LA CONSULTA SOCIALE

Martedì 12 maggio 2009 si è riunita la Consulta Sociale e Sanitaria per esaminare lo studio della qualità percepita presso gli ambulatori pediatrici, le segnalazioni all’Ufficio Relazioni Pubbliche e le schede dimissioni ospedaliere. Presenti oltre ai membri del Comitato Esecutivo,la…

CIPRO 2009 GLI AVVERSARI DEI PROSSIMI GIOCHI DEI PICCOLI STATI

A poche settimana dal via dei Giochi dei Piccoli Stati si conoscono già alcuni dei possibili avversari degli atleti sammarinesi. A Cipro punteranno a confermarsi i gemelli del beach volley Alfredo e Francesco Tabarini che saranno impegnati sulla sabbia di…

GIOVEDI’ RIUNIONE DELLA CNA SULLA CRISI ECONOMICA

Cassa integrazione, fondi di garanzia a favore della liquidità delle imprese. Cosa possono fare le piccole e medie imprese per uscire da questa fase di crisi e difficoltà? I recenti provvedimenti anticrisi, con particolare riferimento agli ammortizzatori sociali e ai…

CHE FIGURA……meschina!!!!!!!

  Gatti si dimetta!!!! Doveva dimettersi anche Masi, sfiduciato dal Consiglio Grande e Generale, ma non si dimetteranno nessuno dei due, e neppure Stolfi, che accecato dall’opposizione e dal “nemico temporaneo”, ha dimostrato di non aver alcuna stoffa da leader….

Arrestati, il pool degli avvocati riunito per aggiornare la linea difensiva

L’attività investigativa prosegue, nel massimo riserbo. “Il Procuratore Di Vizio oggi non ha udienze – ci è stato riferito dai cancellieri del suo ufficio – ma non intende comunque rilasciare dichiarazioni”. E mentre ci venivano dette queste parole, il titolare…

ASSOFIN SULLA TRASMISSIONE REPORT

Le recenti vicende giudiziarie che vedono coinvolti istituti finanziari della Repubblica di San Marino rappresentano l’ultimo di una lunga serie di eventi che hanno interessato realtà imprenditoriali del nostro Paese. Il consiglio direttivo di Assofin esprime solidarietà nei confronti di…

TERZO POSTO PER LA LIBERTAS IN COPPA ITALIA

La squadra della bocciofila Libertas di San Marino ha conquistato il terzo posto alla Coppa Italia. Tutto è iniziato a novembre con 1.400 società iscritte alle fasi provinciali del torneo, per passare a quelle regionali e alle battute finali andate…

Del Conca, segnali anticrisi dai Castelli di Marconi –

Il gruppo specialista in piastrelle (fatturato: 145 mln) lancia il gres porcellanato da esterni come materiale del futuro per gli interni nel residenziale. E stanzia 4 milioni per adeguare la sede riminese alla produzione della nuova linea. Intanto conquista altre…

Umiltà e mea culpa di Mattia Guidi (AP)

La puntata di report è passata, così come l’iniziale bufera giornalistica della carta stampata e dell’informazione in generale. Giunti ad oggi, ci sono due aspetti da cogliere, che evidentemente provengono o da interessi contrapposti o da punti di vista differenti.