San Marino. I bidoni pieni che strabordano (contenenti plastica,vetro o metalli) sono di competenza IAM. Il botta e risposta per capire il motivo del disservizio con Mirkare Manzi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Dopo la nostra pubblicazione dei bidoni stracolmi siamo andati alla ricerca di chi fosse la responsabilità di vuotarli. Siamo venuti a conoscenza, per stessa ammissione del responsabile della IAM Mirkare Manzi, che questi sono competenza della ditta privata IAM di Dogana bassa.

Abbiamo sfruttato la disponibilità di Mirkare Manzi per rivolgergli alcune domande su questa emergenza rifiuti.

Buongiorno Mirkare cosa sta succedendo alla raccolta di immondizia nella parte bassa di San Marino?

Noi come IAM ci occupiamo di carta plastica vetro e metalli, ed a parte qualche caso dovuto a mal utilizzo e dimenticanza nulla di che, ovvero non considero emergenza 3 o 4 bidoni pieni su quasi 400..per l Rsu non saprei, anche se il prorogare sempre gli appalti di anno o anno o peggio 6 mesi non consente congrui investimenti in macchine o attrezzature da parte delle aziende private.. Poi è ovvio che chi partecipa ad un bando si assume tutti gli obblighi e la PA ha sempre ragione in qualche modo.. L’aspetto gestionale è molto ampio, però se vuoi risposte mirate alla nostra gestione chiedi.

Quindi non sono vostri i bidoni pieni in Via Caiese e in Via Carlo Botta? Se non vostri di chi sono? perché vorrei chiedere il motivo di questa mancanza. Mi dicono che ci sia un problema anche in Via Guicciardini.
Se son della plastica carta vetro o metalli sono nostri, quello dell’emergenza in Via Carlo Botta e cioè della plastica è nostro.
E perché non avete provveduto?
Per problemi ai mezzi si è tardato un giorno in quanto erano da fare ieri mattina, altro non c’è, scrivi ciò che vuoi.
ok scrivo esattamente quello che hai detto. grazie
Ogni quanti giorni li dovete svuotare?
Minimo 3 volte a settimana
/ms
  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com