San Marino. Denuncia Pierfelici: sfilano i primi testi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Il consigliere Stefano Palmieri (Repubblica Futura) sarebbe stato avvistato in quel del Tribunale dei Tavolucci per essere sentito quale persona informata dei fatti – dunque in qualità di teste – verosimilmente nell’ambito del procedimento penale che si è instaurato innanzi al commissario Simon Luca Morsiani, a seguito della denuncia presentata dall’ex magistrato dirigente Valeria Pierfelici. Al di là di chi sarebbe stato o meno sentito è interessante tuttavia il fatto che le indagini starebbero procedendo con rapidità. Secondo inoltre i rumors raccolti nei corridoi del tribunale unico, sempre nei prossimi giorni potrebbero essere sentiti altri politici di primissimo piano ma questa volta – a quanto pare – nell’ambito del procedimento sui cosiddetti titoli. Insomma la giustizia penale non si ferma.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com