San Marino. Direttore Severini: ”pronto a controquerelare Jader Tosi per calunnia”

Direttore Severini: ”pronto a controquerela Jader Tosi per calunnia e a chi ci querelerà per gli gli ultimi articoli che noi abbiamo scritto. Di certo gli avvocati capaci non ci mancano.”

Questo è quanto ci ha detto il nostro direttore dopo aver letto sui media la minaccia da parte di Jader Tosi di far valutare dai suoi avvocati una possibile querela nei suoi confronti. Minaccia che sembra voglia avere uno scopo più intimidatorio che altro, dato che nessun reato ci può essere ascritto.

Ci siamo limitati a fare cronaca, a descrivere i fatti, in maniera moderata e puntuale, e a far capire che ci poteva essere una collaborazione tra l’Antincendio Sammarinese del consigliere di maggioranza Jader Tosi e una cooperativa dedita all’accoglienza dei migranti. Fatto questo che è stato addirittura confermato dallo stesso Tosi a Rtv. Abbiamo, già dal nostro primo articolo, scritto del fatto che quei migranti potevano essere li per effettuare dei corsi per delle realtà italiane, versione questa che poi si è verificata.

Secondo Tosi dobbiamo scrivere di certe cose e non di altre? Questo non fa parte del nostro Dna e magari questo lo può sperare ed avere da altri media ma non certo da noi.

Noi scriveremo di tutto e di tutti – come abbiamo sempre fatto – senza guardare in faccia a nessuno, nemmeno quella di un consigliere della Repubblica di San Marino che si permette di dare ordini agli agenti della Polizia Civile. Siamo sin da subito pronti alla controquerela per calunnia.” conclude il Direttore di Giornalesm.com