San Marino. Come farsi spedire la merce di Amazon sul Titano. Ecco il trucco!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Amazon-kSmH-U43050472668951bj-1224x916@Corriere-Web-SezioniDa tempo è impossibile farsi spedire merce sul Titano da Amazon in quanto dissidi con l’Ufficio Tributario, per via di monofase non pagata, hanno fatto scegliere al colosso americano la via della non spedizione per gli utenti che hanno la residenza a San Marino.

Quindi Amazon da tempo non spedisce più a San Marino!

A nulla sono valse le proteste dei consumatori sammarinesi che usavano Amazon per l’acquisto di materiale on line ad un prezzo veramente vantaggioso e con Iva pagata in Italia. Amazon è irremovibile e ha messo addirittura il blocco della consegna se la merce ha come destinazione San Marino, ovvero se utilizza il cap (codice avviamento postale) della Repubblica.

Ma alcuni sammarinesi hanno trovato un espediente e sono riusciti a farsi consegnare a casa, sul Titano, la merce ordinata su Amazon! Ma come hanno fatto?

Provando e riprovando hanno capito che bastava cambiare solo il Cap all’indirizzo sammarinese! E la merce, come d’incanto, è stata consegnata a San Marino presso la loro abitazione.

In sostanza ecco come bisogna fare: al NOME e COGNOME, INDIRIZZO sammarinese corretto, hanno inserito la via sammarinese corretta, Città San Marino, Provincia Rimini, Cap 47853, Stato ITALIA.

Con questo escamotage la merce arriva nella vostra abitazione sammarinese, salvo il corriere pignolo che la ferma. A molti sammarinesi ha funzionato…provare non costa nulla.

Quindi buon Amazon a tutti! In barba ai nostri politici che, oltretutto, non sono stati nemmeno capaci di stringere un accordo di collaborazione con il colosso americano che salvaguardasse il cittadino sammarinese.

In compenso abbiamo l’accordo contro le doppie imposizioni con la Groenlandia e con le isole del Pacifico.

/ms

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com