San Marino. Il trenino del centro storico fa imbufalire i commercianti: in 130 di traverso

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Sono passate tre settimane dall’invio della richiesta OSLA USC USOT, alle Segreterie di Stato per i Trasporti e per il Turismo, di recepire gli estremi dell’accordo sugli INTERVENTI RELATIVI A FLUSSI TURISTICI sottoscritto dalle associazioni di categoria e dal Segretario di Stato Teodoro Lonfernini per quanto riguarda il “San Marino By Train”.

Sono passate tre settimane dal deposito, da parte dei commercianti del Centro Storico, dell’esposto firmato da oltre 130 operatori del turismo e del commercio al Congresso di Stato, relativamente alla denuncia e alle richieste sul “San Marino By Train”. Sono passati due mesi, senza risposta, dalla sottoscrizione dell’accordo sugli INTERVENTI RELATIVI A FLUSSI TURISTICI da parte del Segretario di Stato per il Turismo e le associazioni di categoria OSLA USC USOT. Forse al Governo non interessano i problemi di chi lavora senza mai nulla chiedere. Forse non interessa neppure sapere che cosa stia succedendo nel turismo sammarinese, dove accadono cose gravissime in barba a leggi, regolamenti e soprattutto buon senso e alla faccia di coloro i quali istituzionalmente dovrebbero essere competenti. Forse non interessa neppure il fatto che si agisca in modo indecente favorendo gli interessi di pochissimi a discapito degli interessi generali degli imprenditori del commercio turistico. E’ stata presentata una precisa denuncia, corredata di documentazione sonora e visiva, da cui emerge una realtà inaccettabile sia dal punto di vista dell’equità fra operatori del settore, sia dal punto di vista della valenza turistica, che per di più sconfessa dichiarazioni, atti e documenti prodotti dallo stesso Governo tramite il Segretario di Stato per il Turismo.

OSLA USC USOT attendono risposte precise dal Governo rispetto alle richieste avanzate e nell’attesa non parteciperanno alla serata pubblica organizzata dalla Segreteria di Stato per il Turismo di venerdì 26 settembre.

OSLA USC USOT

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com