San Marino. Nott’arte, impossibile mancare

Da domani al 13 agosto, l’Associazione Culturale IL GARAGE vi invita a perdervi tra vicoli e giardini del Centro Storico Medievale di San Marino! Un percorso poliedrico che fluttuerà tra gli spazi degli Orti Borghesi e del Monastero Santa Chiara, toccando nel suo tragitto Contrada Omagnano e tutta Via Eugippo.
Spazio Onofri 57 San Marino sarà il grande protagonista delle esposizioni di Nott’Arte 2017.
Una collaborazione che porterà in mostra già da quest’anno, per tutti e 4 i giorni della rassegna, 7 artisti di calibro internazionale. Per conoscerli e vedere le loro opere vi aspettiamo in Via Eugippo.
Massimo Modula, Tory on the road, Buldro: ecco i tre artisti che animeranno le vie del Centro
Storico di San Marino con la loro musica, da giovedì a domenica!
Inoltre i ragazzi della Hip‐Hop School del Phisicol San Marino, che si esibiranno lungo Via Eugippo e Contrada Omagnano per tutti e quattro i giorni della rassegna.
Domani, circondati dalle stelle cadenti, vi aspettiamo per un evento davvero speciale: “Il Salotto
nell’Orto”, alle ore 19:30 presso gli Orti Borghesi, una cena nel luogo degli innamorati, allestiti per l’occasione da Mara Verbena. Il ricavato della cena, servita dall’ Antica Trattoria Jole, andrà a finanziare il progetto “Dalla parte di Nice”: le storie di sette ragazze che in varie parti dell’Africa hanno spezzato la catena della tradizione delle mutilazioni genitali femminili e del controllo maschile sul corpo. A presentare questo interessantissimo lavoro, il giornalista Francesco Cavalli e l’attrice Giorgia Penzo.
Sempre domani, alle 21:30 in Contrada Omagnano si svolgerà lo spettacolo teatrale “Il Bel
Marcello”, omaggio al grande attore Marcello Mastroianni, attraverso una narrazione che mescola immagini, videoclip e parole.Interpreta Luca Caprara, speaker di Radio Fano, sceneggiatore e produttore cinematografico.
La prima serata di Nott’Arte 2017 si chiude alle ore 22 presso gli Orti Borghesi, con il concerto di Ed Mondo. ED Mondo, il duo di Diana Tejera e Ersilia Prosperi, presentano OOPS! il loro primo album realizzato per sfidare le convenzioni del pop.
Lo dimostrano le undici tracce dell’album che richiamano generi diversi in perfetta armonia, dal
folk e prog a divagazioni indie‐pop. Dall’apertura con “Monotona”, il resto prosegue con forte
autoironia. Le invenzioni melodiche della chitarra di Diana, affidandosi ora ad una loop station ora ad un balafon, insieme alle intuizioni geniali della tromba di Ersilia, parlano di fidanzati noiosi, di frustrazioni amorose e di un buddismo orami scambiato con buddanate. E non mancano i temi sociali che ci ricordano che la vita non è tutta rose e fiori. La produzione artistica è stata affidata alla produttrice americana Amy Denio insieme ad una campagna di crowdfunding di grande successo. Mentre Chris Hanzsek, ingegnere del suono dei Nirvana, ha curato il mastering.
Le mostre, invece, chiuderanno alle ore 00:30.
Impossibile mancare!
https://www.facebook.com/NottArteSanMarino/
San Marino, 9 agosto 2017