San Marino. Processo per riciclaggio al commercialista Aldo Geri, e ai romani Modestino Tartaglione e Walter Dezi. Ascoltati i testimoni

Udienza interlocutoria in vista della sentenza e quindi della conclusione del processo per riciclaggio per circa 1,3 milioni di euro che vede imputati il commercialista sammarinese Aldo Geri (difeso dall’avv. Berti) e due romani, Molestino Tartaglione (difeso dall’avv. Cherubini) e Walter Dezi (difeso dall’avv. Annetta e Beccari) accusati di avere occultato il denaro in concorso tra loro proveniente da fallimenti.

Ascoltati ieri dal giudice Roberto Battaglino il Direttore dell’AIF – Agenzia Informazioni Finanziarie, Nicola Veronesi, e tre amministratori della società Mercury, che è stata utilizzata per far girare il denaro.

La sentenza dovrebbe essere pronunciata il prossimo 15 gennaio 2018, data della prossima udienza.

Leggi anche

San Marino. False fatturazioni e riciclaggio. Rinviati a giudizio Tartaglione, Dezi ed il commercialista sammarinese Aldo Geri