San Marino. RSA “La Fiorina” consegnati gli attestati dei laboratori di lingua e cultura cinese

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Sono stati consegnati questa mattina, direttamente dal Segretario di Stato alla Sanità Franco Santi agli ospiti della RSA “La Fiorina”, gli attestati di partecipazione ai laboratori di lingua base e cultura cinese organizzato dall’Istituto Confucio San Marino in collaborazione con la Direzione della Casa di Riposo dell’ISS.

Le lezioni sono state tenute dai docenti cinesi: Tan Yu, Li Jiaji e Zhang Shuxin sotto la direzione del professor Yan Shijun, tutti provenienti dalla Beijing City University di Pechino.

Durante gli incontri, organizzati dal 23 aprile a 4 maggio, sono state svolte lezioni di cinese di base, taichi, cucina cinese, giochi don le bacchette, giochi con le corde, pittura di maschere e opera cinese, origami e calligrafia.

La consegna dei diplomi, in totale 16, è avvenuta durante una breve cerimonia che ha visto anche la performance Meditations’ Tree (Spettacolo di giocoleria) di Anthony Putti, l’ esibizionemusicale di Sofia Cantisani con lo hulusi, uno strumento tipico del sud della Cina, la performance di danza di Tan Yu e Elisa Felici (Danza con i ventagli) e una esibizione di THAI CHI del maestro Li Jiaji.

“Il rispetto di tutte le persone è molto importante nella cultura cinese – spiega il professor Yan Shijun – e questo è il motivo per cui siano qui: per presentare l’esperienza della cultura cinese e mostrare performance cinesi. Siamo molto grati di questa opportunità perché gli ospiti erano molto felici”.

“Questo laboratorio è una iniziativa molto originale afferma Katia Sciarrino, Direttore dell’Istituto Confucio di San Marino – e ha portato risultati eccellenti. È mia intenzione presentare questo progetto ad Hanban, la Direzione generale degli istituti Confucio di tutto il monto, a Pechino perché possa essere applicato anche in altre realtà. E posso già anticipare che sarà presentato anche al meeting annuale dei direttori degli istituti Confucio di Italia, San Marino, Malta e Cipro che si terrà l’8 e 9 giugno a Roma.”

“È stata una bella iniziativa dichiara Cinzia Cesarini, Direttore UOC Residenza Assistenziale Anziani ISS – e gli ospiti della struttura sono rimasti contenti e sorpresi di entrare in contatto con la millenaria cultura cinese. Per gli anziani è stata anche l’occasione per svolgere attività e abilità manuali molto importanti per le funzioni cognitive. Questa esperienza rientra nelle attività e nei laboratori che vengono svolti tutto l’anno, da personale qualificato, anche per favorire la socializzazione e l’integrazione col territorio e svolti in collaborazione anche con altri enti e istituzioni di San Marino”.

L’attività rivolta agli anziani della RSA La Fiorina in collaborazione con l’Istituto Confucio di San Marino continuerà con una conferenza sulla medicina tradizione cinese in geriatria che si terrà il prossimo 23 maggio che sarà tenuta dal dottore Massimo Muccioli.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com