36enne ubriaco (2.5 g/l, ben cinque volte il limite consentito) rischia un frontale con i Carabinieri. Proposto la revoca permanente del permesso di guida

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Carabinieri Radiomobile Rimini controlli stradali etilotest 02Ubriaco perso con un tasso alcolemico da record ((2.5 g/l, ben cinque volte il limite consentito) un faentino rischia un frontale con i Carabinieri.

Il fatto è  è avvenuto la scorsa notte in via Canal Grande, a Faenza. Solo una sterzata del carabiniere al volante della pattuglia ha evitato il frontale. Fatta inversione i carabinieri hanno fermato l’Honda Civic che stava sbandando vistosamente.

Il 36enne è stato sottoposto all’alcol test; aveva un tasso quasi da record: 2.5 g/l, ben cinque volte il limite consentito.

L’uomo negli ultimi due anni era stato sanzionato già due volte per aver infranto l’articolo 186 del Codice della Strada. I carabinieri oltre al sequestro dell’auto, i punti decurtati dalla patente e la sanzione amministrativa hanno proposto la revoca permanente del permesso di guida.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com