A RIMINI 20000 INVITI DALL’AUSL A VACCINARSI

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Sono quasi 20mila i riminesi che hanno ricevuto, o stanno per ricevere, la lettera dell’Ausl che li invita a vaccinarsi contro il virus AH1N1. E la campagna comincia a decollare, anche se con qualche ritardo dovuto alla distribuzione delle dosi.
    Dopo le 2000 arrivate a metà ottobre e riservate al personale sanitario, e le 800 di fine ottobre per i bambini con malattie croniche e le donne nel 2° e 3° trimestre di gravidanza, la settimana scorsa sono arrivate le prime 5000 dosi per gli adulti affetti da patologie croniche.
    E se in un mese solo 1 medico su 10 ha risposto all’invito, tra le altre categorie il vaccino sta riscuotendo più successo.
    ‘Lunedì erano 978 le persone che si sono vaccinate, di cui circa 200 medici, oltre 550 adulti con malattie croniche e il resto bambini e donne’ ha detto Francesco Toni, dirigente del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Ausl di Rimini. ‘Adesso poi, che abbiamo esteso la vaccinazione anche agli adulti con patologia, c’è stata un’esplosione di richieste, tanto che questa mattina al Colosseo abbiamo dovuto aprire tre ambulatori invece di uno’.
    Per ridurre le code, l’Ausl ha attivato due nuovi ambulatori: uno a Rimini, in via Circonvallazione, e l’altro a Bellaria. Dalla prossima settimana ne sarà attivo uno anche a Morciano.

    La nota dell’Ausl con sedi e orari degli ambulatori

    L’Azienda Usl rende noto di aver potenziato gli ambulatori per la somministrazione del vaccino contro l’influenza da virus A/H1N1 che sta avvenendo conformemente alle linee guida regionali e ministeriali, e che al momento prevede la vaccinazione, oltre che degli operatori sanitari, delle categorie di persone con fattori di rischio clinico. Soggetti, questi ultimi, per i quali è partita la chiamata personalizzata, tramite lettera.

    Queste persone potranno recarsi presso il proprio medico di famiglia per effettuare la vaccinazione. Qualora si tratti di uno dei medici che ha ritenuto di non aderire alla campagna vaccinale, rilascerà al paziente l’impegnativa con la quale questi potrà recarsi presso gli appositi ambulatori attivati dall’A.Usl. L’elenco degli ambulatori appositamente aperti è, al momento, il seguente:

    Rimini (Sede Aziendale di via Coriano 38)
    lunedì ore 8,30-12,00 e ore 14,0-17,30
    mercoledì ore 8,30-12,00

    Rimini (Sede di via Circonvallazione Occ. –
    Medicina di Base)
    da lunedì a venerdi ore 10,30-17,00

    Cattolica (piazza della Repubblica)
    martedì ore 8,30-12,00 e ore 14,00-17,30

    Riccione (via Cortemaggiore 6)
    giovedì ore 8,30-12,00 e ore 14,00-17,30

    Santarcangelo (Uff. Igiene in ospedale)
    venerdì ore 14,00-17,30

    Bellaria – Igea Marina (piazza del Popolo, 1)
    mercoledì ore 8,00-12,00

    Entro pochi giorni sarà aperto un ambulatorio vaccinale anche a Morciano di Romagna. L’ambulatorio di via Circonvallazione è stato attivato in collaborazione coi medici di famiglia e coi medici di continuità assistenziale. Ad ogni modo, per ogni informazione il numero verde regionale gratuito, 800.033.033, è attivo 7 giorni su 7 dalle ore 8,30 alle ore 17,30.

    www.auslrn.net