A Rimini denunciato un operaio sammarinese di 41 anni per spaccio per droga

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Due arresti per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di un controllo svolto nella tarda serata di martedì dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Rimini in collaborazione con i colleghi del Nucleo Ambientale della Polizia Municipale sono finiti nella rete A.M.S le sue iniziali, pluripregiudicato operaio di 29 anni di Rimini; F.C., un’impiegata pregiudicata riminese di 20 anni. Denunciato P.S., un operaio sammarinese di 41 anni.

    Nell’abitazione della droga sono stati rinvenuti 34 grammi di eroina, 3,8 di hashish e l’occorrente per il confezionamento della dosi. Nell’abitazione del sammarinese, invece, hanno sequestrato 7,1 grammi di hashish e 5,5 di marijuana oltre all’occorrente per il confenzionamento delle dosi.

    fonte romagnaoggi.it