Abuso d'ufficio….chissà se c'è anche a San Marino?

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Prosegue l’inchiesta legata al presunto abuso d’ufficio di alcuni vigili urbani riminesi. Secondo l’accusa, nata da un esposto di due carrozzieri, gli automobilisti incidentati venivano indirizzati dai militari verso una sola ditta per il soccorso stradale. Non e’ ancora chiaro se questa segnalazione venisse da una iniziativa privata di alcuni agenti o se dietro ci fosse una regia per favorire la ditta. Secondo le ditte che hanno presentato l’esposto, l’intervento eseguito da loro sarebbe davvero minimo rispetto agli incidenti rilevati annualmente. Da qui la segnalazione che, finora, ha coinvolto una ventina di vigili oltre alla ditta accusata di essere favorita. Quest’ultima, da parte sua, asserisce di aver sempre praticato prezzi inferiori rispetto alle concorrenti e che questo ha generato la denuncia.

    fonte altarimini