Accordo Ics-Coni per aiuto ad azzurri per la dual career

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – ROMA, 21 OTT – Il Coni e l’Istituto per il Credito
    Sportivo hanno siglato un protocollo d’intesa per la ‘dual
    career’ degli atleti azzurri. Nella Sala delle Fiaccole di
    Palazzo H, al Foro Italico, lo hanno sottoscritto i presidenti
    del Comitato olimpico, Giovanni Malagò e dell’ICS, Andrea Abodi,
    alla presenza dei membri della Commissione nazionale atleti del
    Coni Margherita Granbassi, Carlo Molfetta e Mara Santangelo. Si
    avvia una collaborazione finalizzata alla realizzazione di
    processi di sensibilizzazione e formazione degli atleti sui temi
    della dual career del movimento olimpico, fornendo un
    aggiornamento manageriale ad atleti ed ex atleti che intendono
    investire in impianti sportivi. L’intesa di durata triennale
    (rinnovabile), prevede, inoltre, la possibilità di istituire una
    particolare linea di credito per l’atleta studente d’interesse
    nazionale che ambisca a partecipare a studi universitari e/o a
    master. Una prima iniziativa, nell’attuazione di tale accordo, è
    volta a favorire l’inserimento lavorativo nella gestione degli
    impianti sportivi degli atleti che abbiano partecipato ai Giochi
    Olimpici o che abbiano vestito la maglia azzurra e abbiano
    effettuato degli appositi percorsi formativi post carriera
    promossi e/o organizzati dalla Commissione atleti. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte