Ad Ercolani i domiciliari per il weekend dei santi.

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Gianfranco Ercolani, ora in carcere a San Marino perché accusato e condannato a Cuba per la morte per overdose di una 17enne, ha potuto godere del suo primo permesso, e il fine settimana dei Santi l’ha trascorso a casa sua.” Ne dà notizia Patrizia Cupo su San Marino Oggi.
    Si tratterebbe della prima buona uscita dopo il diniego del giudice delle esecuzioni, dr. Roberto Battaglino, alla richiesta di scarcerazione avanzata dai legali di Ercolani, Alessandro Petrillo e Alberto Selva”.