Affamati di cultura a San Marino

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Domenica 18 ottobre 2009 dalle ore 14,00 alle ore 19,00 la Biblioteca di Stato e Beni Librari della Repubblica di San Marino apre le porte ai cittadini.

    L’Open Day vuole essere un canale di promozione dell’immagine delle biblioteche, ma anche un momento di aggregazione, di festa e di incontro.
    Gli “Affamati di Cultura” verranno saziati attraverso Scoprirete, una nuova proposta di ricerca on line orientata al web 2.0, più amichevole dell’attuale catalogo della Rete di Romagna e San Marino. Nel nuovo catalogo gli utenti sono stimolati ad interagire e a condividere interessi, superando le logiche del vecchio catalogo e dando vita ad una vera comunità nella quale è più evidente che il vero patrimonio delle biblioteche non è rappresentato tanto dalla varietà dei libri, delle riviste, dei cd o dei dvd posseduti, ma piuttosto dall’insieme delle informazioni e delle proposte che le persone, sulla base delle proprie esperienze, decidono di condividere.

    Gli “Affamati di Cibo” potranno sperimentare attività di giochi di sensorialità, finalizzati alla scoperta e alla conoscenza dei sapori della nostra terra condotta dalla dott.ssa Maria Maddalena Bevitori, dell’Ufficio Gestione Risorse Ambientali ed Agricole. Si tratta di un’interessante sinergia volta a coniugare il piacere della lettura attraverso l’appagamento sensoriale derivato dalla degustazione del cibo, così da poter giocare con l’idea della cultura come cibo per la mente e del cibo come cultura dell’identità e del benessere.

    Saranno effettuate inoltre visite guidate a Palazzo Valloni e alla mostra “Un romanzo e il suo autore: Marino Moretti e Il trono dei poveri”.

    Programma di massima:

    A.dalle ore 14,30

    • presentazioni e dimostrazioni relative alla consultazione del nuovo catalogo OPAC, ScopriRete, della Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino

    B. ore 15

    • Liquor d’ulivi: analisi sensoriale per il riconoscimento delle principali caratteristiche organolettiche dell’olio di oliva e assaggi guidati di alcuni oli extravergine che pur con cibi di liquor d’ulivi
    lievemente passava caldi e geli,contento ne’ pensier contemplativi… (Dante, Paradiso, XXI, 115-117)

     C. ore 16

    • La Fabrica del Miele: alla scoperta della grammatica del miele, un linguaggio di colori, profumi, sapori; analisi sensoriale per il riconoscimento delle principali caratteristiche organolettiche dei mieli monoflorali.
    sì come schiera d’ape che s’infiora una fïata e una si ritorna là dove suo laboro s’insapora. (Dante, Paradiso, XXXI, 7-9

    D. ore 16 e 18
    • Visite guidate alla mostra “Un romanzo e il suo autore: Marino Moretti e Il trono dei poveri”
    • Visite guidate ai locali della Biblioteca (Palazzo Valloni)