AGGIORNAMENTO SELL’INFLUENZA A/H1N1 A SAN MARINO

  • Le proposte di Reggini Auto

  • A San Marino la situazione sull’Influenza A/H1N1 è sempre sotto controllo. Lo rende noto il Dott. Andrea Gualtieri, Coordinatore del gruppo di Coordinamento della Segreteria di Stato alla Sanità.

    Il Gruppo di Coordinamento è in stretto contatto con gli Organismi Internazionali e con le Autorità sanitarie italiane per ogni eventuale aggiornamento sull’evoluzione dell’epidemia e su eventuali misure aggiuntive da intraprendere, oltre alle misure che sono già state predisposte per prevenire il rischio di diffusione del virus. 

    A tutt’oggi a San Marino non si sono registrati casi, tuttavia l’Istituto per la Sicurezza Sociale (ISS) dispone di una scorta sufficiente di antivirali per curare l’eventuale infezione da A/H1N1.

    Si sottolinea che la sintomatologia riscontrata negli ultimi casi italiani risulta essere meno grave di quella riscontabile nell’influenza stagionale.

    Per coloro che sono di ritorno da viaggi in zone considerate a rischio di infezione da A/H1N1 si suggerisce di comunicare al proprio medico curante l’avvenuto rientro. Il medico curante provvederà a valutare lo stato di salute del viaggiatore e ad attivare, qualora ritenuto necessario, tutte le procedure previste.