Al Palace Best Western di San Marino il corso per Sommellier

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Ieri sera presso il Palace Hotel di Serravalle l’Associazione Sommelier della Repubblica di San Marino ha presentato, in una sala gremita da molti appassionati, il Corso di primo livello per la qualificazione di Sommellier Professionista, che inizierà giovedì 21 gennaio nelle aule allestite al Palace Best Western Hotel.

    Nell’occasione, il Segretario di Stato per il Turismo, Fabio Berardi, ha inviato un messaggio di augurio a organizzatori, docenti e partecipanti, esprimendo il suo più vivo compiacimento per il successo dell’iniziativa che ha suscitato notevole interesse, non solo tra gli addetti ai lavori.

    “Così – ha scritto Berardi nel suo messaggio – si promuove la crescita del gusto, si sostiene il consumo responsabile, si valorizza il comparto della viticoltura e si qualifica il settore della ristorazione a San Marino”.

    Il Presidente dell’associazione, Stefano Serra, nell’aprire la serata, ha spiegato le motivazioni del corso, che intende in particolare valorizzare la cultura del vino e promuove la crescita professionale dei sommelier ed ha sottolineato come il Segretario di Stato Berardi, abbia sempre sostenuto l’Associazione per questo ruolo che dà ulteriore sostanza alla candidatura di San Marino quale meta del turismo del gusto.

    La serata si è conclusa con la presentazione del calendario delle lezioni, fatta dalla responsabile della didattica, Natalina Sciutti, cui è seguito un immancabile brindisi ai successi dell’iniziativa.