Al vaglio del governo il nuovo consiglio direttivo dell’Ente di Stato Giochi

  • Le proposte di Reggini Auto

  • San Marino – Nella riunione di lunedì il Congresso di Stato ha preso in esame il rinnovo del Presidente e del Consiglio Direttivo dell’Ente Giochi di Stato, l’organismo pubblico istituito con la legge n. 143 del 27 dicembre 2006 per gestire e vigilare il settore. Inoltre l’Esecutivo avvierà un confronto con lo stesso organismo per quanto riguarda proprio la sua attività di vigilanza con particolare riferimento all’operato della società Giochi del Titano, di proprietà dell’Eccellentissima Camera e della Camera di Commercio, e incaricata di gestire le sale da gioco sammarinesi in ottemperanza alle normative vigenti.
    Ufficio Stampa del Congresso di Stato
    COMUNICATO STAMPA