Ampliamento a Montalbo del cimitero si farà!

  • Le proposte di Reggini Auto

  • La Segreteria di Stato per il Territorio, l’Ambiente, l’Agricoltura ed i Rapporti con l’A.A.S.P. rende noto alla cittadinanza che la Commissione per le Politiche Territoriali nella seduta odierna, si è riunita per esaminare la nuova proposta progettuale relativa all’ampliamento del Cimitero di Montalbo, elaborata dal professionista incaricato, l’architetto Simoncini, in attuazione a quanto deliberato dalla Commissione per le Politiche Territoriali nella seduta del 5/05/2009, chiedendo al tecnico di rivedere e ridurre l’intervento originariamente approvato in prima lettura, nella precedente legislatura, in data 17/06/2008.

    La proposta progettuale elaborata dal tecnico incaricato, a seguito anche di un confronto con la Commissione per la Conservazione dei Monumenti, prevede in particolare la realizzazione di una nuova struttura disposta su tre livelli anziché su quattro come previsto dall’originario progetto; ciò al fine di limitare il più possibile l’impatto dell’intervento nella consapevolezza del notevole pregio dell’area facendo, tuttavia, salva la validità dello stesso in termini di creazione di nuovi loculi per rispondere alle necessità reali della popolazione.

    Nel corso della seduta la Commissione per le Politiche Territoriali ha preso atto del parere negativo espresso dalla Commissione per la Conservazione dei Monumenti sull’intervento.

    La Commissione per le Politiche Territoriali, unitamente al rappresentante della Giunta di Castello, ha comunque deliberato esprimendo un orientamento favorevole sulla proposta progettuale visionata e ha indetto un’assemblea pubblica allargata a tutti i residenti nei Castelli di Borgo Maggiore e di San Marino Città allo scopo di coinvolgere la popolazione nella procedura di approvazione dell’opera la cui realizzazione è ormai diventata improcrastinabile a causa della situazione di emergenza del cimitero che non dispone più di loculi per rispondere adeguatamente alle esigenze della comunità.

    La predetta assemblea pubblica avrà luogo Lunedì 28 Settembre p.v., alle ore 21,00, presso la sala ex International di Borgo Maggiore.