Anna Maria Colomba Zanotti a Capri alla seconda edizione del Premio Laetitia Cerio

  • Le proposte di Reggini Auto

  • L’artista sammarinese Anna Maria Colomba Zanotti riceve un nuovo consenso di pubblico in Italia. Si tratta di un invito speciale. Tornare sulla magnifica isola di Capri a Palazzo Cerio per concorrere insieme ad altri artisti locali e italiani nella seconda edizione del Premio Laetitia Cerio, artista e disegnatrice locale, nonché Presidente del Centro Caprense Ignazio Cerio dal 1962 al 1997. È il Centro Caprense Ignazio Cerio insieme all’Accademia della Bussola ad indire questa seconda Rassegna d’Arte Contemporanea. Il Premio, che si svolgerà dal 2 al 13 Luglio 2009 presso le Sale Mostre del Centro Caprense, sarà assegnato all’artista più votato dai visitatori della mostra.

    L’artista sammarinese, invitata dal Direttivo del Centro Caprese, non è nuova sull’isola di Capri. Già nel 2006 partecipò ad una collettiva dedicata a Maria Pelligiano, artista napoletana contemporanea, nel 2007 realizzò una personale all’Eden Paradiso Hotel, infine la scorsa stagione estiva, insieme ad altri tre artisti napoletani, ha partecipato alla collettiva di pittura ‘Isola…mente”, regalando tutta la sua verve ed il suo talento attraverso opere di graffiante arte contemporanea dedicate alla magica isola di Capri.

    In questa occasione vorrà esporre due opere raffiguranti fiori, nuovamente realizzati in stile contemporaneo, particolarmente colorati ed evanescenti al tempo stesso: <<sono le opere che più per me valgono a rappresentare Laetitia, alla quale il premio è dedicato. Donna impegnata, presente, ma al tempo stesso evanescente come la sua anima d’artista. Un’esistenza, chissà, stretta nelle convenzioni>> – dichiara la Zanotti.

    Palazzo Cerio da qualche tempo fa sempre più sentire il suo richiamo e la sua originaria vocazione di centro di cultura e d’arte dall’estremo Mezzogiorno all’Italia: la curiosità e l’interesse per questo evento dei vacanzieri e degli abitanti di Capri lo dimostreranno anche in questa occasione. Ci auguriamo un nuovo successo per la Zanotti, e naturalmente all’Isola di Capri, la sua gente, e il solerte Direttivo di Palazzo Cerio, una nuova magnifica stagione estiva all’insegna del divertimento e della cultura.  (Federica Mussoni).