Arriva il maltempo sulle regioni adriatiche. Allerta Protezione civile, rovesci intensi, grandine e vento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

L’arrivo di una perturbazione determinerà maltempo sulle regioni adriatiche. Lo indica un’allerta meteo della Protezione civile. Dalle prime ore di domani, prevede l’avviso, temporali su Abruzzo, Molise e Puglia centro-settentrionale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Valutata per domani allerta arancione per rischio idrogeologico sull’area costiera del Molise e sull’area garganica della Puglia. Allerta gialla, inoltre, sul basso Veneto, su gran parte di Piemonte, Lombardia ed Emilia-Romagna, sulla Toscana sud-occidentale, sulle Marche, su Umbria, Lazio e Abruzzo, sul restante territorio del Molise, sulla Basilicata, sul versante ionico settentrionale della Calabria, sul resto della Puglia e sulla Sicilia occidentale.

Un codice giallo per piogge e temporali sparsi sulle zone centro meridionali della Toscana a partire dalla mezzanotte di mercoledì 18 settembre e fino alle 15 di giovedì 19, è stato emesso dalla Sala operativa della protezione civile regionale. Aria fredda proveniente dal nord Europa si sta avvicinando infatti alla penisola determinando un aumento dell’instabilità anche sulla nostra regione. Nella giornata di giovedì, il tempo sarà pertanto instabile con temporali sparsi sulle zone centro meridionali con possibilità di colpi di vento e grandinate. Miglioramento a partire da nord con cessazione dei fenomeni nel pomeriggio.

LE PREVISIONI METEO: Weekend bello a metà, sole sabato e peggioramento domenica – Sarà bello solo a metà il prossimo weekend, che si aprirà sabato all’insegna del sole per peggiorare domenica. Secondo le prime indicazioni di Lorenzo Badellino, meteorologo di 3bmeteo.com, l’attuale fase di maltempo durerà fino a venerdì, quando la pressione tornerà a rinforzarsi e il fine settimana si aprirà con il bel tempo e temperature in lieve ripresa: qualche piovasco, sabato, sarà possibile tra Sicilia centro-orientale e bassa Calabria.

Sarà però domenica che “dall’Atlantico – spiega Badellino – una perturbazione cercherà di raggiungere l’Italia a partire dalle regioni nordoccidentali, Sardegna e regioni tirreniche centro-settentrionali, dove il tempo subirà un apprezzabile peggioramento”. Piogge e rovesci si intensificheranno in giornata su Piemonte e Liguria, fino a Valle d’Aosta sudorientale, centro-ovest Lombardia e ovest Emilia entro la fine della giornata. “Qualche piovasco – precisa il meteorologo di 3bmeteo.com – non è escluso anche in Sardegna, mentre il tempo tende a peggiorare a fine giornata anche sulla Toscana, specie settentrionale dove saranno possibili temporali; ancora incerto il coinvolgimento del Lazio. Ansa

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com