Arzilli: varata la nuova legge sul commercio

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il Segretario di Stato all’Industria Marco Arzilli, informa i giornalisti nella consueta conferenza stampa del Lunedì che questa è stata la prima seduta del Congresso di Stato del 2010 e che si è parlato soprattutto di Sviluppo economico del paese.

    Uno dei primi interventi che il Congresso eseguirò nel 2010 sarà la legge sul commercio, legge che ha elementi di novità, infatti saranno introdotti gli spacci aziendali; chi produce a San Marino potrà avere il suo spaccio aziendale.

    Nella legge sul commercio ci sarà il superamento della quota 51% ed apriremo la porta solo a coloro che potranno dare spazio alla loro creatività e alla loro immagine.

    Verranno superati anche i vincoli degli orari. Ci sarà uno spazio dedicato per i centri storici. Si potranno, solo per i centri storici, accorpare più tabelle.

    Andremo poi a definire che cosa è un OUTLET, per tutelare le grandi realtà esistenti e dare nuove possibilità per chi investirà.

    Verrà fatta una legge ad hoc per il commercio elettronico, e non sarà una funzione aggiuntiva.

    La Smac verrà estesa anche al settore artigianale, fra pochi mesi.

    Verrà costituita l’Agenzia di promozione economica con a capo personalità eminenti della realtà sammarinese come il Dott.Bossone.