Autovelox fiscale ed allora?

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Ieri ci hanno fatto compagnia nuovamente gli agenti della Guardia di Finanza, con gli autovelox fiscali, ovvero con quei macchinari che riescono oltre a leggere e fotografare la targa anche a vedere se le autovetture hanno un sottofondo.

    A San Marino non c’è stata nessuna esternazione e/o preoccupazione per questo nuovo metodo di controllo. Anzi tra la popolazione non se n’è proprio parlato.

    La Svizzera invece ha reagito in modo diverso: ha addirittura mandato degli aerei telecomomandati per vedere dove fossero appostati questi agenti. ..magari fotografarli.