Banca Centrale: si dimettono due membri CdA

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Un riassetto del Consiglio di Amministrazione, così vengono considerate le dimissioni di due membri, rassegnate in mattinata. Si tratta di Gian Luca Belluzzi e Marco Stolfi, entrambi commercialisti, che hanno deciso di lasciare il CdA per motivi personali. La loro sostituzione sarà affrontata nella seduta del Consiglio Grande e Generale della prossima settimana, quando tornerà anche l’atteso dibattito sulla futura presidenza di Banca Centrale. Sono cinque le nomine da portare a compimento, oltre al presidente e ai due membri del CdA che lasciano, ci sono anche il presidente ed un membro del collegio sindacale. Il tutto rientra comunque nel programma di riassetto dell’istituto, atteso da tempo. Intanto oggi, nella riunione con i capigruppo il Governo si appresta a presentare il nome del nuovo presidente di Banca Centrale, per sottoporlo al dibattito parlamentare. Secondo indiscrezioni di stampa sarebbe Biagio Bossone: a lungo Direttore Esecutivo della Banca Mondiale al cui interno ha rappresentato anche la Repubblica di San Marino, insieme a Portogallo e Grecia. Sempre secondo le indiscrezioni Bossone vanterebbe anche ottimi rapporti con Mario Draghi, Governatore di Bankitalia.