Banche, in vigore la nuova normativa dell'AIF

  • Le proposte di Reggini Auto

  • In vigore, da questa mattina, la nuova disposizione dell’AIF, l’Agenzia di Indagine Finanziaria sammarinese, che obbliga allo scambio di informazioni nei rapporti bancari con l’estero.
    “Non è la rinuncia al segreto bancario”. Il Segretario di Stato per le Finanze Gabriele Gatti spiega che lo scambio di informazioni è finalizzato al riciclaggio. Non cade il segreto bancario ma gli operatori sammarinesi che si rapporteranno con soggetti esteri, dovranno rinunciare alla riservatezza bancaria ai fini dell’antiriciclaggio. “Questo – spiega Gatti – va anche nella direzione della normalizzazione dei rapporti con l’Italia e con l’Europa”.

    Fonte: San Marino RTV