Banche: interviene il Segretario Mularoni

  • Le proposte di Reggini Auto

  • “Un primo sospiro di sollievo”, così il Segretario Mularoni ha commentato la revoca dei provvedimenti di sospensione dei servizi di pagamento per le banche sammarinese da parte dell’ Istituto Centrale delle Banche Popolari. “Aspettiamo analogo provvedimento da parte di Iccrea” – ha proseguito il Segretario agli Esteri – che ringrazia il sostegno di Banca Centrale e la responsabilità degli istituti di credito sammarinesi in questi due mesi di trattative. “E’ la conferma del lavoro svolto” conclude. Il contenuto della nota dell’Istituto Centrale delle Banche Popolari è stata ritenuta soddisfacente anche dai nostri istituti di credito. La sospensione sarebbe scattata il 3 marzo e l’ufficialità è arrivata ieri mattina. Nella lettera che revoca la sospensione dei servizi, vengono chiariti anche i motivi della decisione, sintetizzabili nell’obbligo, dettato dalla recente circolare dell’Agenzia di informazione finanziaria, per i soggetti sammarinesi di fornire alle banche d’oltre confine tutte le informazioni necessarie, vale a dire quelle previste dalle normative antiriciclaggio e alla prevenzione del finanziamento al terrorismo. Nei prossimi giorni ci saranno nuovi incontri tra le parti per definire i dettagli operativi.

    Fonte: San Marino RTV