Banche, scongiurato il blocco dei pagamenti

  • Le proposte di Reggini Auto

  • L’Istituto delle Banche Popolari ha deciso di non procedere con il blocco dei servizi di pagamento per le banche sammarinesi, annunciato a partire dal 2 marzo. La notizia ufficiale è arrivata in mattinata agli istituti bancari della Repubblica che usufruiscono di questo tramite operativo. Gi altri, quelli serviti da Iccrea, sono in attesa di una analoga decisione, non ancora formalizzata ma a questo punto inevitabile. La conferma era attesa da qualche giorno, dopo che dalle riunioni tecniche di Roma e Milano si erano individuate le possibili soluzioni all’empasse generato dalla circolare di Bankitalia. La lettera ufficiale ricorda gli accordi intercorsi con gli organi di vigilanza, Banca Centrale e l’Agenzia per l’Informazione Finanziaria; i colloqui che si sono susseguiti in queste settimane; la disponibilità delle banche sammarinesi sulla cosiddetta “adeguata verifica”, indicandoli come punti fondamentali per la decisione di ripristino dei normali rapporti interbancari. L’adeguata verifica è stata introdotta dalle recenti normative per la lotta al riciclaggio di denaro e al finanziamento del terrorismo e prevede la raccolta dei dati identificativi dei clienti delle banche, lo scopo e la natura delle loro operazioni.

    Fonte: San Marino RTV