Bando di arruolamento volontario per la Guardia del Consiglio Grande e Generale

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Comando Superiore delle Milizie: bando di arruolamento volontario per n. 15 Militi per la Guardia del Consiglio Grande e Generale (delibera del Congresso Militare – seduta del 13 Novembre 2008). Gli aspiranti, di ambo i sessi, devono aver compiuto, entro il 1° Marzo 2009, il diciottesimo anno di età e non aver superato il trentacinquesimo. Le domande dovranno pervenire al Quartiere delle Milizie -Ufficio di Fureria Generale –  Contrada Omerelli n. 14 –  San Marino Città- (Tel. 0549 – 88 22 03), entro la data suddetta. 

    Il modulo di richiesta, potrà essere ritirato presso la Fureria Generale unitamente al testo del presente bando e dovrà essere corredato dai seguenti documenti:

    Certificato di Nascita – Cittadinanza – Residenza

    Certificato Penale e Certificato Carichi Pendenti

    Certificato di Buona Condotta Civile e Morale  (rilasciato dalla Gendarmeria)

    Titolo di studio

    N. 2 ( due) foto formato tessera.

    La procedura e le norme di valutazione sono quelle previste, in materia di arruolamento, dal Regolamento Organico e di Disciplina dei Corpi Militari (Legge 26 Gennaio 1990 n. 15 e successive modifiche) nonché dal Regolamento vigente di Sanità Militare.

     

    IL CAPO DI STATO MAGGIORE

    Ten. Col. Corrado Carattoni

    Comunicato stampa