Baseball Italian League: Telemarket a segno, 2 vittorie ed una sconfitta per la T&A

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Telemarket Rimini prima più di prima, dopo la tripletta sulla Danesi Nettuno nell’Italian League di baseball. Tre le partite di vantaggio sulla Fortitudo Bologna (due vittorie e una sconfitta con la T&A San Marino nel week end) e sei sulla ‘soglia semifinali’, quel terzo posto dove la Danesi è stata raggiunta, oltre che dalla T&A, anche dalla Cariparma Parma. La capolista ha vinto tre volte in attacco, anche se nelle prime due occasioni ha dovuto rimontare: in gara uno ha volto le sorti della gara a suo favore con quattro punti all’8/o (sul 6-6), in gara due con due al 7/o (sul 4-4). Ieri sera hanno dominato Patrone e Quattrini, dal monte di lancio. Anche la Fortitudo ha messo in cascina un po’ di fieno in chiave post season. Nell’anticipo ha rimediato a una brutta partenza di Matos con i fuoricampo di Pantaleoni, Stocco e Frignani e un gran rilievo di Moreno (sei strikeout sui sei battitori affrontati). La T&A si è imposta venerdì con un gran Da Silva a lanciare, ed è stata a un passo dall’avere la meglio in gara tre: sul 10 a 9 si è vista raggiungere al 9/o e superare al primo supplementare per colpa di errori suoi. A non sfruttare appieno l’occasione è stata la Cariparma, che ha disposto a piacimento della Montepaschi Grosseto ieri (chiusura con manifesta superiorità su grande slam di Carvajal) ma in apertura ha dovuto cedere alle battute-punto di Jorge Nunez ed Ermini. Per la salvezza la Palfinger Reggio Emilia è passata due volte in scioltezza a Godo, lasciando alla De Angelis gara uno per un solo-homer di De Franceschi. Le due squadre ora sono appaiate a quota sette vittorie, con i reggiani in vantaggio negli scontri diretti. Adesso il campionato si ferma per lasciare posto alla Final Four dell’European Cup, sabato e domenica a Barcellona. Classifica: Telemarket Rimini giocate 30 vinte 23 perse 7 media 767 Fortitudo Bologna 30 20 10 667 T&A San Marino 30 17 13 567 Danesi Nettuno 30 17 13 567 Cariparma Parma 30 17 13 567 Montepaschi Grosseto 30 12 18 400 Palfinger Reggio Emilia 30 7 23 233 De Angelis Godo 30 7 23 233.