Basket, gli impegni del fine settimana di Crabs e Titano

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

La Crabs torna al 105 Stadium dopo l’impresa di Livorno di inizio anno. L’ennesima impresa esterna a fronte di un percorso casalingo sconcertante. Due sole vittorie su sette incontri. Diverso il ruolino di marcia lontano dal parquet amico: 4 successi su 7 partite. Ospitando l’Harem Scafati, anticipo del sabato, palla a due alle 20,45, il quintetto biancorosso vuole sfatare il tabù. Diversi i motivi e quasi tutti riguardano l’obiettivo finale: non più una semplice salvezza ma giocarsi le possibilità di entrare in zona playout. Nonostante l’avvio disastroso del campionato, una vittoria e cinque sconfitte, la classifica è rimasta corta. Tanto corta da permettere alla gestione Sacco di poter guardare a vista le zone nobili. Con una considerazione: la zona pericolosa è a due punti, e ulteriori disattenzioni porrebbero la squadra nuovamente in situazioni critiche.
In C regionale va in trasferta invece la Titano. Al Palanicoletti di Riccione domenica pomeriggio va in scena una classica, il derby con i rivieraschi, veri leader del campionato con 11 successi e due sole sconfitte. I romagnoli sono stati creati per vincere con individualità di spessore come Manuele Benzi e Tononi. All’andata finì male per San Marino, anche se i biancazzurri rimasero in corsa fino a due minuti dalla sirena. Per domenica l’obiettivo minimo e proprio questo: giocarsela fino al quarantesimo.

Fonte: San Marino RTV

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com