Basket:Playoff NBA; Embiid domina Gallinari, Sixers sul 2-1

  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – ROMA, 12 GIU – Philadelphia si riprende il fattore
    campo con un terzo quarto dominante sul campo di Atlanta
    (111-127), portandosi sul 2-1 nella serie grazie ai 27 punti di
    Joel Embiid. Agli Hawks non bastano i 17 punti di Danilo
    Gallinari né i 28 di Trae Young, rimanendo in svantaggio per
    tutta la partita. Phoenix controlla il match anche sul campo di
    Denver (102-116) e si porta sul 3-0 nella serie, rovinando la
    serata di consegna del premio di MVP a Nikola Jokic Dopo che la notizia della sua lesione al menisco è diventata di
    dominio pubblico, Joel Embiid ha dichiarato che avrebbe dato “tutto quello che aveva” per la causa; dopo le prime tre partite
    della serie contro Atlanta, quel “tutto” sembra davvero troppo
    per gli Hawks, che non hanno ancora trovato un modo per
    arginarlo — finendo sotto per 2-1 nella serie contro
    Philadelphia, perdendo il fattore campo conquistato con così
    tanta fatica nella vittoria in gara-1
    Niente da fare per i Nuggets, che nonostante la spinta emotiva
    del trofeo di MVP consegnato nelle mani di Nikola Jokic non
    riescono a tenere testa alla profondità e alla completezza dei
    Suns, crollando fisicamente alla distanza. I Suns prendono
    controllo del match superando la doppia cifra di vantaggio già
    nel primo quarto, permettendo agli avversari di tornare a -4
    all’intervallo ma ricominciando a macinare gioco nella ripresa,
    toccando il +20 in apertura di ultimo quarto. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte