Bologna, marocchino tenta furto alla Coop e pesta il vigilante

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lo straniero, un pluripregiudicato, è stato fermato all’uscita del centro commerciale con parecchia merce nascosta nelle tasche del giubbotto. Deciso a fuggire, ha pestato prima l’addetto alla sicurezza, poi i carabinieri intervenuti sul posto.

Momenti di tensione nella serata dello scorso giovedì all’interno della Coop di via Giuseppe Massarenti (Bologna), dove un cittadino straniero, colto in flagranza di reato, ha dato in escandescenze, aggredendo il personale di vigilanza e le forze dell’ordine.

Secondo quanto riportato dai quotidiani locali, l’episodio si è verificato intorno alle 19.

Protagonista della vicenda, un 34enne marocchino, che si era introdotto nel centro commerciale con l’intenzione di commettere un furto. A coglierlo sul fatto e ad sbarrargli la via di fuga, un addetto alla sicurezza, suo connazionale. Intercettato l’uscita dell’esercizio commerciale, il ladro è stato infatti trovato in possesso di un ingente quantitativo di merce del valore complessivo di 100 euro. Il Giornale.it

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com