Braccio di ferro fra SCM e i Sindacati

  • Le proposte di Reggini Auto

  • La trattativa fra SCM e i sindacati si è interrotta dopo l’incontro avvenuto in regione nei giorni scorsi e l’azienda in una nota stampa chiarisce la propria posizione. La nuova proposta avanzata dall’azienda, si legge nella nota, è migliorativa rispetto a quella riferita all’incontro del 4 settembre. Il Sindacato è però sul piede di guerra, per una clausola voluta dall’azienda, che impone una liberatoria, a fronte dell’integrazione di 100 euro per i dipendenti a zero ore, per tutelarsi da future azioni legali dei lavoratori.
     

    fonte: altarimini.it