Brasile travolge Italia per 3-0. Uragano verdeoro, azzurri eliminati

  • Le proposte di Reggini Auto

  • La squadra sudamericana in vantaggio al 37′ con Luis Fabiano, che dopo poco raddoppia. Poi Dossena fa una papera e infila il pallone alle spalle di Buffon. Gli Usa vincono l’Egitto 3 – 0 e passano il turno Bloemfonteim, 21 giugno 2009 – Il Brasile vince 3-0 con l’Italia. Si tratta della terza e ultima giornata del Gruppo B della Confederations Cup in corso a Pretoria.

     La formazione verdeoro è passata in vantaggio al 37’ con Luis Fabiano, che ha battuto Gianluigi Buffon con un bel destro in diagonale. Ancora Luis Fabiano, al 44’, ha messo dentro il 2-0 al termine di un perfetto duetto tra Kakà e Robinho.
    Appena un minuto dopo azzurri al tappeto con il tris brasiliano, che arriva per un autogol di Andrea Dossena su cross dalla sinistra di Robinho.

    E se l’Italia e’ eliminata, in semifinale della Confederations Cup vanno gli Usa, che hanno battuto l’Egitto per 3-0 e passano il turno in virtu’ del maggior numero di gol segnati (4 contro 3) rispetto agli azzurri.

    TABELLINO

    Italia-Brasile 0-3 (0 -3) in una partita della terza giornata di Confederations Cup.
     

    ITALIA (4-3-3): Buffon 6, Zambrotta 5, Cannavaro 5, Chiellini 5, Dossena 5.5, De Rossi 5, Pirlo 5.5, Montolivo 5 (1’ st Pepe 5.5), Camoranesi 6, Toni 5 (12’ st Gilardino 5.5), Iaquinta 5 (38’ st Rossi 6) (14 Amelia, 2 Santon, 3 Grosso, 13 Gamberini, 6 Legrottaglie, 8 Gattuso, 18 Palombo, 23 Quagliarella, 12 De Sanctis). All.: Lippi 5

    BRASILE (4-2-3-1): Julio Cesar 6, Maicon 7, Lucio 7, Juan sv (24’ pt Luisao 6), Andre’ Santos 6, Gilberto Silva 6.5 (39’ st Kleberson sv), Felipe Melo 6.5, Ramires 6.5 (41’ st Josue sv) Kaka’ 7, Robinho 7, Luis Fabiano 8 (12 Victor, 6 Kleber, 13 Dani Alves, 15 Miranda, 7 Elano, 9 Julio Baptista, 21 Pato, 22 Nilmar, 23 Gomes). All.: Dunga 7

    Arbitro: Archundia (Mex) 6.5.
     

    Reti: nel pt 38’ e 44’ Luis Fabiano, 45’ autogol Dossena.
    Angoli: 6 a 5 per il Brasile Recupero: 2’ e 3’ Note: ammoniti Chiellini e Dossena per gioco falloso.
    Spettatori 60 mila *** I GOL: 38’ pt: Maicon avanza e tira dal limite, la sua staffilata rasoterra si trasforma in un assist per Luis Fabiano che solo in area batte di destro Buffon. 44’ pt: l’Italia perde palla, Robinho lancia il contropiede e apre su Kaka’, il suo assist rasoterra e’ bucato a centroarea da De Rossi e Luis Fabiano infila.
    45’ pt: Andre’ Santos ruba palla a Rossi e lancia Robinho sulla fascia, l’attaccante fila entra in area e mette teso al centro dove Dossena anticipa Buffon per l’autogol.