Brunetta lancia l’era della Sanità digitale

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Dalle parole ai fatti. Il ministro Brunetta mantiene la promessa fatta qualche mese fa, e oltre 55 mila medici di medicina generale saranno on-line, così come saranno connessi in rete anche i pediatri di libera scelta, i certificati di malattia ma anche le ricette e i fascicoli sanitari digitali.

 

Una vera e propria rivoluzione, che il ministro della Pubblica amministrazione e innovazione ha voluto fortemente e che sarà completata entro il 2010.

 

Nel frattempo lo stesso Brunetta ha convocato per giovedì prossimo alle 16.30 la Conferenza dei Presidenti degli enti di ricerca. L’incontro si svolgerà a Palazzo Vidoni. Verranno esaminati gli effetti della norma inserita nel decreto Gelmini, in relazione alla deroga alle riduzioni delle dotazioni organiche, che secondo quanto emerso nelle riunioni precedenti permetterà di risolvere tutti i problemi relativi alle stabilizzazioni dei contratti a tempo determinato.

 

“Il metodo di lavoro che ho instaurato con i presidenti degli Enti di ricerca – ha riferito il ministro – è il miglior sistema per conoscere i problemi e cercare di risolverli”.

 fonte Romagnaoggi

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com