Cala il prezzo del petrolio

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Borse europee col fiato sospeso questa mattina dopo la chiusura negativa di Tokio a -4,92%. Dopo un’apertura in terreno positivo tutti i listini del vecchio continente hanno girato al ribasso. Pesano i dati sul mercato delle auto: in Europa nel 2008 il calo è stato del 7,8% sul 2007.
    In calo anche il prezzo del petrolio sceso a 36 dollari al barile. L’Istat ha intanto reso noto il dato sull’inflazione del 2008 che si è attestata al 3,3%: la più alta degli ultimi 12 anni.

    Fonte: San Marino RTV