Calcio: Jorge Jesùs ha accordo con Benfica, lascerà Flamengo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – RIO DE JANEIRO, 17 LUG – Jorge Jesùs, allenatore che in un anno al Flamengo ha vinto cinque titoli(Libertadores, Brasilerao’, Recopa Sudamericana, Supercoppa del Brasile e Campionato carioca) ha un accordo con il Benfica e a breve volerà a Lisbona, lasciando quindi la squadra rossonera di Rio de Janeiro. La notizia, anticipata da vari media portoghesi, ha trovato conferme anche in ambienti vicini al club campione del Brasile, anche se un portavoce ha dichiarato che “ufficialmente non sappiamo nulla”.
        Con il Benfica, che ha già allenato dal 2009 al 2015 (vincendo tre campionati) e che lasciò per andare ad allenare i ‘cugini’ dello Sporting Lisbona, il 65enne Jorge Jesùs ha firmato un triennale a tre milioni di euro all’anno, ingaggio inferiore ai quattro, sempre annui, che gli aveva offerto il Flamengo per rimanere a Rio. Un milione di euro è invece la cifra della clausola di rescissione che i portoghesi pagheranno ai brasiliani per assicurarsi il tecnico, che ha guidato anche i sauditi dell’Al Hilal.
        A pesare sulla decisione di Jesùs, a Rio da giugno 2019, è stata la situazione della pandemia in Brasile, con l’incertezza che caratterizza la ripresa dell’attività e la compilazione dei calendari, e la lontananza dalla famiglia, rimasta in Portogallo.
        Ora il Flamengo cerca un nuovo allenatore ed è circolato anche il nome di Gian Piero Gasperini: “ma si tratta solo di un sogno”, assicurano fonti del club carioca, che in realtà pensa a uno fra Luiz Felipe Scolari e Renato Portaluppi. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte