Calcio LegaPro – Domani il derby San Marino-Bellaria

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Longobardi in gol a Bellaria
    Longobardi in gol a Bellaria

    Ci siamo,dopo una settimana di lunga attesa é finalmente arrivata l’ora del derby tra San Marino e Bellaria. Domani alle 14:30 allo stadio Olimpico di Serravalle si sfideranno le compagini di Petrone e Neri in un’incontro importantissimo per la classifica di entrambe. I Titani devono ancora fare a meno del solito Francioso e di Sorbera che sarà disponibile solo dalla prossima settimana ma finalmente possono schierare l’esperto Baldini al centro della difesa. In settimana infatti è arrivato il tanto atteso transfert dalla svizzera e quindi Petrone può usufruire di un’importantissima pedina in più. Baldini farà coppia col francese Audel al centro della difesa mentre a destra giocherà Tafani e a sinistra il solito Mussoni. L’unico dubbio di Petrone è a centrocampo dove l’allenatore campano è indeciso se confermare De Cristofaro al fianco di Capece oppure far giocare dall’inizio l’ex dell’incontro, Giovanni D’Andria. Per il resto la formazione rimane la stessa vista nelle ultime 2 partite con Chiopris Gori a destra e Turchetta a sinistra del centrocampo e Grassi in avanti a supportare Longobardi. Nel Bellaria pesante l’assenza di Zauli, oltre che per il discorso tecnico anche per un fatto di scaramanzia visto che le uniche 2 sconfitte subite in campionato dai romagnoli sono avvenute quando l’esperto centrocampista era assente. L’arbitro dell’incontro sarà Trentalange di Nichelino assistito dai guardalinee Battista di Barletta e Delle Foglie di Bari.