CALZOLARI DOMINA AL REGGELLO STORICO 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Riceviamo e pubblichiamo

L’undicesimo Rally di Reggello – Coppa Città dell’Olio, gara valida per il Trofeo TRZ 3^ zona, è stata vinta dai nostri portacolori Giuliano Calzolari e Corrado Costa alle note, sulla Ford Escort RS 2000 MKII. Il “lupo” ha così bissato il successo ottenuto nella passata stagione, una vittoria mai posta in discussione ma messa in cassaforte fin dalle prime battute della gara corsa negli asfalti toscani. 

Una volta preso il comando Calzolari ha continuato a spingere forte e allo stesso tempo a dare grande spettacolo, strappando applausi al numeroso pubblico presente a bordo strada. Un successo di buon auspicio in vista dei prossimi appuntamenti.

Ma sentiamo le parole del nostro portacolori vincitore al Reggello: “Gara molto insidiosa fin da subito per via del meteo ballerino, pioveva fino ad un’ora prima della partenza, quindi l’incognita sulla scelta dei pneumatici era molto difficile. Fortunatamente abbiamo azzeccato la scelta delle gomme, abbiamo optato per una mescola dura, nonostante la SS1 da oltre 16 km era per metà asciutta e per metà bagnata. Il day1 si conclude in testa, abbiamo vinto le tre prove in programma, pure la prova spettacolo dove abbiamo fatto divertire il numeroso pubblico con tondi e traversi.

Il day2 iniziava molto presto e per di più era una giornata molto calda, abbiamo tenuto un passo costante, nonostante una penalità di 1 minuto ad un C.O., questa penalità riduceva il nostro vantaggio a 40″ sul nostro diretto inseguitore. Sulla prova successiva forzavamo per riguadagnare quanto perso, il che ci ha messo in sicurezza per il successo finale. La gara è molto bella e sono felice di averla vinta per il secondo anno di fila; per di più l’organizzazione ci ha premiato con l’iscrizione al Reggello storico 2019 e al RAAB storico di quest’estate.

Ma le novità non finiscono qui, ad agosto saremo in Finlandia per la gara storica, con ben 17 equipaggi italiani e in ottica di questa gara sto pensando di prendere il via al Rally del Titano Storico a San Marino a fine mese.

Per ultimo ma non meno importante, anzi ha avuto un “bel fegato” stare alla mia destra soprattutto in questa gara insidiosa e dopo un fermo dallo scorso Legend, va un grande ringraziamento al mio naviga Corrado Costa che è stato davvero bravo, grazie ancora.”

Samanta Grossi

Addetta Stampa Scuderia San Marino

press@scuderiasanmarino.com

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com