Campionato: bagarre spareggio nel Q2

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Sembra ormai inevitabile lo spareggio play-off tra seconda e terza qualificata al termine del Q2, che ha vissuto oggi di un turno potenzialmente determinante e che – alla fine dei primi tempi – sembrava poter rimettere ancor più in discussione di quanto in effetti già non lo siano le gerarchie del raggruppamento da cui usciranno due delle otto partecipanti alla post season di Campionato Sammarinese. Una è già certa di esserci e di arrivarci come prima di classe: il Tre Penne. L’altra andrà cercata nel lotto di quattro squadre che a 180’ dal termine della regular season sono ancora pienamente in corsa.

Sembrava essere la giornata del Faetano, quella odierna, con i ragazzi di Vittozzi capaci di sbloccare lo scontro diretto di Domagnano con la Juvenes-Dogana in avvio di partita grazie alla sfortunata autorete di Gattei Colonna. Il club di Serravalle, con i risultati che maturavano sugli altri campi, si era momentaneamente trovata al quarto posto – alle spalle di Faetano e Cailungo – e pertanto virtualmente estromessa dai play-off. Sorrentino e compagni hanno però trovato nella ripresa la chiave per forzare un incontro che si stava dannatamente complicando, grazie agli acuti di Gasperoni e Sorrentino; quest’ultimo freddissimo nel realizzare il calcio di rigore del definitivo 2-1 procurato dal subentrato Sako. Duro colpo per il Faetano, scavalcato in un colpo solo da Cosmos e Cailungo.

I rossoverdi di Bartoletti – unica formazione delle pretendenti allo spareggio che deve riposare (lo farà nel prossimo turno) – non hanno sbagliato la sfida di Montecchio col San Giovanni, nella quale Iuzzolino e compagni avevano l’obbligo di vincere: pena l’esclusione anticipata dalla corsa ai play-off. L’approccio del Cailungo è più che positivo, tanto da portare in dote nei primi minuti quella che sarebbe stata la rete da tre punti a firma di Conti. Nel finale emerge l’orgoglio del San Giovanni che – complice un po’ di agitazione tra le fila avversarie – ha portato ad un’ultima porzione di gara piuttosto frizzante, nella quale però Gallinetta rimane pressoché inoperoso se si eccettua un’uscita per anticipare l’inserimento di Cecchetti.

Cailungo che sale al terzo posto e – finisse oggi la stagione regolare – disputerebbe lo spareggio con la Juvenes-Dogana. Purtroppo per i rossoverdi però al termine della Seconda Fase mancano ancora due partite, una delle quali (la prossima) vedrà i ragazzi di Bartoletti osservatori interessati degli incontri in programma. Il Cosmos incrocerà il San Giovanni forte del successo odierno, incamerato senza particolari patemi con il fanalino di coda Virtus: Bianchi e Caminero firmano la vittoria nella prima mezz’ora, tenendo in scia i gialloverdi che puntano a completare la scalata al terzo posto tra sette giorni. 

Obiettivo questo che da settimana prossima potrebbe divenire l’ultimo da cogliere, ipotizzando un successo – seppur tutto ancora da ottenere – della Juvenes-Dogana nei confronti della Virtus. Dovesse configurarsi questo scenario e visto il riposo forzato del Cailungo, i ragazzi di Mancini sarebbero sicuri dello spareggio da seconda classificata del Q2. Questo perché in caso di vittoria sulla Virtus, Sorrentino e compagni potrebbero essere raggiunti esclusivamente dal Cosmos potendo però contare sugli scontri diretti in favore nei precedenti coi cugini. Il Faetano si trova invece in posizione di svantaggio proprio rispetto ai gialloverdi, condizione che impone ai ragazzi di Vittozzi di vincere la prossima col Tre Penne oppure dire addio alle speranze play-off, a meno di uno scivolone della Juvenes-Dogana con la Virtus. Obiettivo vittoria nel prossimo turno anche per il Cosmos che affronterà il San Giovanni prima di chiudere col Tre Penne; contemporaneamente a quest’ultima si incroceranno anche Juvenes-Dogana e Cailungo in un confronto che per i rossoverdi potrebbe significare spareggio. Quel che è certo, ad ogni modo, è che nel Q2 è ancora tutto da decidere.

Questo il programma completo della 12. giornata della Seconda Fase di Campionato Sammarinese:

COSMOS

Gregori, Marcattili (dal 46’ Cavalli), Grassi (dal 16’ Sartini), Grossi, Baschetti, Cervellini, Zonzini, Giovagnoli (dal 69’ Zaghini), Canini, Caminero, Bianchi

A disposizione: G. Giulianelli, D. Giulianelli, Colonna, Neri

Allenatore: Ivo Crescentini

VIRTUS

Lelli, Santarini, Astolfi, A. Righi (dal 66’ Molari), Boschi (dal 24’ Bonfè), Tosi (dal 57’ Casadei), Brilli, Bettini, L. Righi, Ceccarini, Raffelli

A disposizione: Santini, Pazzaglia, Colonna, Moroni

Allenatore: Floriano Sperindio

Arbitro: Nicola Villa

Assistenti: Laurentiu Ilie e Carmine Nuzzo

Quarto ufficiale: Giacomo Bianchini

Marcatori: 14’ Bianchi, 33’ Caminero

Ammoniti: Cavalli, Bettini, Cervellini

 

CAILUNGO

Gallinetta, Angeli, Poli, Iuzzolino, Gualandi, Ciavatta, Cicchetti, Conti (dall’86’ S. Matteoni), Ricci, Pellino (dal 71’ Bucci), Raschi (dal 76’ Acquarelli)

A disposizione: Francioni, Semprini, Rossi, Valentini

Allenatore: Claudio Bartoletti

SAN GIOVANNI

Manzaroli, Tamagnini, Guidi, Grechi, Baffoni, Zanotti (dall’81’ Marinaro), Caforio, F. Matteucci, M. Matteucci (dal 58’ Cecchetti), Cannini (dall’81’ Bouguila), Moroni

A disposizione: Taddei, Zafferani, Grilli, Fortunato

Arbitro: Seth Gali (GIB)

Assistenti: Denis Perez (GIB) e Ruben Navarro (GIB)

Quarto ufficiale: Herbert Warwich (GIB)

Marcatori: 7’ Conti

Ammoniti: Moroni, Tamagnini, Poli, Raschi, Ricci, Ciavatta

 

FAETANO

Ermeti, Della Valle, Rinaldi (dal 67’ Tomassoni), Peluso, Filippi, Tamburini, Strologo (dal 77’ Friguglietti), Pioli, Magnani (dall’87’ Marconi), Ugolini, Fedeli

A disposizione: Donati, Bartolucci, Valentini, Ugolini

Allenatore: Massimo Vittozzi

JUVENES-DOGANA

Gobbi, M. Mantovani, E. Mantovani, Parma, Merlini (dal 57’ Cuomo), Gattei Colonna, Gasperoni, Semprini (dal 78’ Sako), D’elia, Sorrentino, Angelelli (dall’89’ Raschi)

A disposizione: Manzaroli, Quaranta, Canini, Cevoli

Allenatore: Massimo Mancini

Arbitro: Marco Avoni

Assistenti: Alfonso Gallo e Massimo Zanotti

Quarto ufficiale: Gianluca Ceccarelli

Marcatori: 20’ aut. Gattei Colonna, 70’ Gasperoni, 86’ rig. Sorrentino

Ammoniti: Rinaldi, Fedeli, Sorrentino

 

 FSGC | Ufficio Stampa

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com