Cantina San Marino. Vendute 3.000 bottiglie e donati 4.120 euro all’ISS.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Un risultato ben oltre le aspettative, sono infatti quasi 3000 le bottiglie di vino vendute, un esito che permette così alla CANTINA SAN MARINO di donare all’I.S.S 4.120 euro, a dimostrazione quindi, di un notevole coinvolgimento emotivo da parte di tanti nostri concittadini. 

    Il Biancale, il Brugneto e il Moscato scelti tra i vini ad Identificazione di Origine, facevano parte di questa iniziativa a scopo benefico, indetta dalla CANTINA SAN MARINO durante i mesi più duri della pandemia, che ha colpito San Marino e tutto il resto del mondo.

    Questa donazione rappresenta per noi, viticoltori animati da profonda passione per la nostra terra e i loro prodotti, un doveroso ringraziamento ai dirigenti, ai medici, agli infermieri, ai tecnici, agli assistenti e a tutte quelle figure, che in questi mesi si sono prodigate con impegno e sacrificio, nella lotta contro un nemico subdolo ed invisibile, che ha minato la nostra quotidianità.

    Nei prossimi giorni inoltre, una bottiglia con una veste grafica speciale, verrà a loro donata e   servirà a ricordare la voglia di ripartire e di lasciarsi alle spalle questo triste periodo.

    Le bottiglie speciali, saranno disponibili anche alla cantina e permetteranno di donare parte del ricavato nuovamente all’istituto.

    Fare squadra e previlegiare i prodotti del territorio, è un gesto non scontato, che può aiutare a salvaguardare parte dell’economia del Paese e un settore storico e importante come quello dell’agricoltura e di tutto l’indotto.

    Desideriamo quindi, esprimere la nostra riconoscenza a tutti i nostri clienti, che hanno contribuito all’iniziativa e che in queste settimane nonostante le difficoltà ci sono stati vicini, il loro messaggio di attaccamento alle realtà locali ci ha davvero commosso, questo rappresenta per noi uno stimolo, a proseguire su questa strada, orgogliosi di far parte di una piccola ma stimata comunità, spesso capace di risollevarsi con le proprie forze.

    CANTINA SAN MARINO