Caro Ciccio, Caro Clarizia…..di Paolo De Biagi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • La lettura della stampa locale mi impone di dare risposte a colore che mi chiamano in causa direttamente.

    A Ciccio dico solo che condivido in pieno la sua affermazione che a San Marino ci conosciamo tutti e in particolare conosciamo lui e non ci viene proprio voglia di ridere. A buon intenditor poche parole.

    Al presidente Clarizia contesto in blocco la sua esilarante intervista nella convinzione che BCSM sta indebolendo il sistema finanziario con commissariamenti sbagliati e discriminanti, con decisioni avventate a danno dei risparmiatori delle imprese e della clientela, con affermazioni avventate su fantasiosi svuotamenti di patrimonio che BCSM avrebbe bloccato. Dico solo che è vero l’opposto. Infatti investitori esteri avevano già deciso di acquistare la Banca Commericiale provvedendo ad un forte aumento del patrimonio della stessa. La legge prevede che BCSM si adoperi per lo sviluppo del sistema bancario e non che punisca gli intermediari finanziari non servili verso il potere o i poteri forti.

     

    In fede.

    De Biagi Paolo