Carte credito clonate, tre arresti. Gdf Raggiro in tutta Italia, affare da oltre un milione di euro

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • La Guardia di Finanza di Salerno ha scoperto una maxi frode da oltre un milione di euro con carte di credito clonate. Tutti i dettagli dell’operazione denominata “Happy days” saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà al Comando provinciale della Guardia di Finanza di Salerno. Dall’alba, sessanta militari, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vallo della Lucania, stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di tre persone.
    Effettuate anche 18 perquisizioni, tra domiciliari e locali nei confronti di altri dieci indagati, in concorso con i tre soggetti, proprio in merito alla frode milionaria realizzata mediante la clonazione e l’illecito utilizzo di migliaia di carte di credito. (ANSA).