Cattolica. Focus di Banca Popolare Valconca sulla gestione dei patrimoni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Evento denso di peso specifico il convegno organizzato ieri da Banca Popolare Valconca che ha visto la partecipazione di soci e correntisti ma anche di tante persone interessate al tema. “Gestire i Patrimoni è una cosa seria”, era il titolo del convegno che si è tenuto presso il Kursaal di Cattolica. Tra i relatori del convegno Marco Parmiggiani di Arca Fondi SGR, una delle più importanti società di consulenza a livello nazionale nella gestione dei risparmi, nonché partner strategico di Banca Popolare Valconca. Ad aprire il convegno è stato invece il direttore Dario Mancini che ha parlato degli ottimi risultati raggiunti dalla banca. “Oltre ad avere aiutato le aziende a superare la crisi di liquidità dovuta all’emergenza sanitaria, concedendo moratorie e finanziamenti, ci preme sottolineare il cammino virtuoso intrapreso della Banca. Tra questi, l’avere ridotto drasticamente l’ammontare dei crediti deteriorati che sono passati da dicembre 2019 ad agosto 2020 dal 15,50% al 6,57% (In Italia la media è dell’8-9%). Il nostro patrimonio è cresciuto e questo significa solidità per la Banca e garanzia per i soci e i correntisti.”