Ceccarini non mi sottraggo al sindacato

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Vittorio Ceccarini, dimessosi dalla sua carica di Giudice alcuni giorni or sono, proprio nella sua lettera di dimissioni ha affermato di non volersi sottrarre al giudizio di sindacato, e che le sue dimissioni sono dovute all’eccessivo carico di lavoro, e dalla non corretta distribuzione, a suo parere, dei carichi di lavoro.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com