Cesena, mistero sul tutor della Secante: multe sospette

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Tra le ‘vittime’ del tutor installato sul tunnel della Secante spuntano i primi misteri: arrivano multe sulle quali, troppo spesso, le velocità rilevate sono identiche, anche nei decimali. Curiosità, questa, che ha fatto drizzare le antenne a chi è stato beccato dall’occhio elettronico, mentre superava il limite dei 90 km/h, previsto in quel tratto. Dai numeri vengono già scorporati i 5 km/h di tolleranza), ma, ad esempio, i 92,74 Km/h sono molto frequenti.

    Secondo quanto riportato dal Resto del Carlino, ad un’automobilista indisciplinato, che si è visto recapitare dalla polizia Municipale ben 13 contravvenzioni, relative al periodo 3 febbraio-22 marzo, questa velocità compare 7 volte. Decisamente anomalo. Allo stesso modo, nei verbali della Municipale sono frequenti i 94,43 Km/h, i 96,12, i 97,83 ed i 101,46. Coincidenze quasi impossibili.

    Dall’amministrazione comunale, che non ha saputo spiegare questa stranezza, la palla è passata alla Società Autostrade che ha fornito il tutor acquistato da Hera Luce, controllata per l’89% da Hera. Si attende una risposta al mistero.