Challenger San Marino: Niente da fare per Stefano Galvani.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Stefano Galvani purtroppo esce di scena al primo turno nel torneo challenger di San Marino, Il tennista padovano best ranking n.99 del mondo si è arreso all’argentino Maximo Gonzalez, classe 1983, n.198 del mondo, con il risultato di 6-3 , 7-6, in 2 ore e 7 minuti di partita. Nel primo Primo set  Galvani  regala tanto avanti di un break subiva il recupero dell’argentino che chiudeva la frazione per 6 a 3. Nel Secondo set Stefano sotto per 4 a 1, con due break si portava sul 4 pari, nel nono game però perdeva di nuovo la battuta e nel gioco successivo recuperava l’ennesimo break ed andava sul 5 pari. Al tiebreak  la forza di Gonzalez,  dopo aver annullato due set point a Galvani sul 4 a 6,  riusciva a conquistare la partita per 8 punti a 6.