Commissione approva riforma PA

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Approvato il pacchetto delle leggi di riforma della Pa. La commissione consiliare permanente, dopo un confronto politico sull’impostazione generale ha varato i provvedimenti riferiti alla legge quadro, alle norme di disciplina per i dipendenti pubblici, ai concorsi e alla dirigenza. Si compie così, sottolinea il Congresso di Stato, una tappa importantissima, in attesa dell’approvazione definitiva da parte del Consiglio Grande e Generale. Fondamentale, prosegue l’Esecutivo, strutturare la Pa, considerata un asse portante del sistema, secondo un modello improntato all’efficienza, alla trasparenza, alla flessibilità e alla responsabilizzazione dei dipendenti. Il Governo rimarca il valore politico di questo risultato che ha visto i membri di opposizione in Commissione abbandonare un primo approccio ostruzionistico ai lavori, per passare ad un atteggiamento costruttivo che va apprezzato.