Con Atletica, Caccia, Ciclismo e Vela concluse le elezioni federali

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Venerdì sera si sono concluse le elezioni federali per il quadriennio olimpico 2009/2012, con un cambio ai vertici della Federazione Atletica, con il ritorno alla carica di Giorgio Urbinati, e della Federciclismo, con l’ingresso di Daniele Cesaretti. Nella Fsal oltre a Urbinati entrano nel direttivo: Cinzia Battistini, Sara Cupioli, Guglielmo Masia e Simone Bruno, mentre sono confermati Irene Biordi e Linda Burgagni. Nella Fcs restano nel consiglio il presidente uscente, Clelio Galassi, e Pier Marino Rosti, nuove entrate nel direttivo per Luca e Davide Zafferani, Lorenzo Antonini e Simone Podeschi. 

     

    Due invece le conferme all’unanimità, con Marino Fattori che ricoprirà anche per i prossimi 4 anni la carica di Presidente della Federazione Vela, e Simone Rossini che rimarrà il numero uno della Caccia. Pier Marino Canti, sempre all’unanimità, è stato eletto Vicepresidente della Federcaccia, che segue un processo elettivo diverso rispetto le altre Federazioni. Con Fattori sono stati confermati anche Renzo Tosi e Adriano Mini, new entry per Riccardo Parma e Fabio Gasperoni.

     

    Comunicato stampa CONS